minivet-1

Ambulatorio Veterinario

Dott. Franco Colnago

Via Mazzini, 41 - Trezzo sull'Adda

Via Mazzini, 41 - 20056 Trezzo sull'Adda (MI)

P.IVA 10021190151
Tel. 0290939644 | Cell. 3355459818

​info@minivet.eu

minivet-1

Ambulatorio Veterinario

Dott. Franco Colnago

pexels-krysten-merriman-20787

Ci prendiamo cura dei tuoi amici a quattro zampe

Un ambulatorio veterinario di grande esperienza e competenza che si prenderà cura della salute del tuo animale da compagnia avvalendosi delle più moderne strumentazioni e di metodologie all'avanguardia

Nuove norme per cani e gatti importati

2020-12-28 09:11

author

Nuove norme per cani e gatti importati

Con il decreto 73/2015 in vigore dal 28 giugno scorso l'Italia recepisce le nuove norme sanitarie che disciplinano gli scambi e le importazioni nell’Unione di c

Con il decreto 73/2015 in vigore dal 28 giugno scorso l'Italia recepisce le nuove norme sanitarie che disciplinano gli scambi e le importazioni nell’Unione di cani, gatti e furetti. Nessuna deroga sulla vaccinazione antirabbica ed  eliminata la possibilità di introduzione nel nostro Paese di animali di età inferiore ai tre mesi.

 

Le modifiche apportate dal decreto in vigore da ieri cambiano:

  1. la definizione di autorità competente sulle norme sanitarie che si applicano agli scambi e alle importazioni di animali, sperma, ovuli ed embrioni non soggetti a normative comunitarie specifiche di polizia sanitaria;
  2. le condizioni specifiche per furetti, visoni, volpi, cani e gatti, in base alle quali gli animali di queste specie possono  essere oggetto di scambi;
  3. le misure sanitarie alle importazioni di gatti, cani e furetti;
  4. le sanzioni.

 

Per "autorita' competente" dovrà intendersi (oltre al Ministero della salute e) anche:

  • il "veterinario ufficiale", ossia "qualsiasi veterinario designato dall’autorità competente"
  • il "veterinario autorizzato", quello autorizzato dall'organismo competente a svolgere specifiche attività conformemente al regolamento (UE) n. 576/2013. In Italia per 'veterinario autorizzato' si deve intendere il libero professionista autorizzato dalla Asl alle attività previste dal Regolamento 576/2013 riguardanti il passaporto animale.

 

Condizioni specifiche per gli scambi tra Stati membri relativi a furetti, visoni, volpi, cani e gatti

In base al nuovo decreto in vigore possono essere oggetto di scambio i cani, gatti e furetti che:

  1. soddisfano le condizioni stabilite all'articolo 6 del regolamento (UE) n. 576/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 giugno 2013, ovvero: microchip, vaccinazione per la rabbia da eseguirsi a parte dalle 12 settimane di età, passaporto individuale comunitario;
  2. sono stati sottoposti a un esame clinico effettuato entro le 48 ore precedenti alla loro spedizione dal veterinario autorizzato dall'autorita' competente;
  3. sono muniti, durante il trasporto verso il luogo di destinazione, di un certificato sanitario firmato da un veterinario ufficiale che soddisfa i seguenti requisiti: a) è conforme al modello di cui all'allegato E, parte 1; b) attesta che il veterinario autorizzato ha documentato, nella sezione pertinente del passaporto di ciascun animale, di cui all'articolo 21, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 576/2013, che dall'esame clinico, effettuato in conformita' alla lettera b), e' emerso che gli animali erano nelle condizioni di affrontare il viaggio per il loro trasporto, secondo quanto previsto dal regolamento (CE) n. 1/2005 del Consiglio, del 22 dicembre 2004, sulla protezione degli animali durante il trasporto e le operazioni correlate.»;

 

Nessuna deroga sulla vaccinazione antirabbica

Per ragioni sanitarie e di protezione animale in Italia non si è ritenuto di recepire il riferimento che la norma europea fa in ordine alla possibilità concessa allo Stato membro di introdurre giovani animali (cani, gatti e furetti) in deroga alla condizione relativa alla vaccinazione antirabbica. In Italia dunque non è consentita l'introduzione di cani, gatti e furetti anche di età inferiore alle dodici settimane che non siano stati vaccinati contro la rabbia; non consentita nemmeno l'introduzione di animali di queste specie tra le dodici e le tredici settimane vaccinati ma senza rispettare la specifica tempistica circa il periodo di validità della vaccinazione antirabbica.

 

Eliminata la possibilità di introdurre animali in Italia di età inferiore ai tre mesi

Abrogata di conseguenza dal nuovo decreto la seguente disposizione (valevole prima dell'entrata in vigore del decreto 12 maggio 2015, n. 73): Cani e gatti di età inferiore a tre mesi possono essere oggetto di scambi solo se:

  1. soddisfano i requisiti di cui al comma 2, lettere a) ed e);
  2. non provengono da una azienda soggetta a restrizioni relative alla movimentazione per motivi di polizia sanitaria;
  3. sono nati nell'azienda di origine e sono rimasti in cattività dalla nascita.

 

Misure sanitarie alle importazioni da Paesi Terzi di gatti, cani e furetti

In base al nuovo decreto in vigore le condizioni di importazione devono:

  1. essere almeno equivalenti a quelle di cui all'articolo 10, paragrafo 1, lettere da a) a d), e all'articolo 12, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (UE) n. 576/2013;
  2. gli animali devono essere muniti, durante il trasporto verso il luogo di destinazione, di un certificato sanitario compilato e firmato dal veterinario ufficiale il quale attesta che gli animali in questione sono stati sottoposti ad un esame clinico effettuato da un veterinario autorizzato entro le 48 ore precedenti alla loro spedizione, il quale ha verificato che, al momento dell'esame, gli animali erano nelle condizioni di affrontare il viaggio previsto per il loro trasporto.

 

Le sanzioni

Infine il decreto legislativo 633/1996 è stato modificato anche in tema di sanzioni: la sanzione amministrativa è estesa anche a coloro che si rendono responsabili di una importazione di gatti, cani e furetti senza osservare le nuove norme di polizia sanitaria.

dpp0001

Dottor

Franco Colnago

Da sempre inserito nell'ambiente veterinario, mio padre è stato per lungo tempo il "veterinario condotto di Trezzo", mi sono laureato in corso, con la votazione di 110/110, nel Marzo del 1983.

pawprints-29197331920

Prestazioni

L'Ambulatorio Veterinario del Dott. Colnago offre una completa assistenza ai tuoi animali domestici: dalle incombenze legate al microchip alla pianificazione del piano vaccinale, dal controllo della riproduzione ad ogni esigenza chirurgica, dalla prevenzione delle parassitosi ai necessari check-up pediatrici e geriatrici

pexels-dominic-buccilli-981062

Ultime

News

blog-detail

In spiaggia con il proprio pet

In spiaggia con il proprio pet

author

2022-08-04 16:33

Alcuni semplici consigli per chi intenda trascorrere le vacanze al mare.Pianifichiamo il dove e come. Oggi è semplice organizzare una vacanza “a misur

Quel maledetto veleno per topi

Quel maledetto veleno per topi

author

2021-01-25 17:11

L'avvelenamento da rodenticidi anticoagulanti è una delle principali cause d'intossicazione negli animali domestici, in primis nel cane. I prodotti in

I vantaggi della radiologia digitale diretta

I vantaggi della radiologia digitale diretta

author

2020-12-28 09:58

Al fine di offrire alla propria clientela un servizio di qualità, l’ambulatorio è dotato di un sistema di indagine radiologica di tipo digitale diretto.

L'analisi delle urine

L'analisi delle urine

author

2020-12-28 09:57

L'analisi delle urine consente di valutare le proprietà fisiche e chimiche dell'urina. Viene utilizzata principalmente per accertare la condizione dei reni

Quarantena e pets, 10 consigli

Quarantena e pets, 10 consigli

author

2020-12-28 09:56

Sulla base delle conoscenze scientifiche attuali sul nuovo coronavirus ecco un decalogo di comportamento per i proprietari di animali da compagnia.

Covid-19 e animali, cosa sapere

Covid-19 e animali, cosa sapere

author

2020-12-28 09:55

Sgombriamo subito il campo: cani, gatti, conigli, non sono portatori attivi di SARS-CoV-2. Il gatto, come anche i felini selvatici, può essere infettato dall'uo

Microchip gatti, cosa dice la legge

Microchip gatti, cosa dice la legge

author

2020-12-28 09:54

L'articolo 37 della legge regionale 6 giugno 2019 n.9 "è attualmente vigente". La conferma è della Regione Lombardia in una nota inviata agli Ordini Veterinari

Microchip: obbligo anche per i gatti

Microchip: obbligo anche per i gatti

author

2020-12-28 09:48

La Regione Lombardia ha approvato il Piano regionale integrato della sanità pubblica veterinaria 2019-2023. Tra le varie novità introdotte spicca la realizzazio

Il decalogo del buon proprietario

Il decalogo del buon proprietario

author

2020-12-28 09:47

1. Essere consapevoli che si sta prendendo un impegno a lungo termineAccogliere un pet implica la disponibilità a prendersene cura per tutta la sua vita

Consigli per l'igiene orale

Consigli per l'igiene orale

author

2020-12-28 09:30

1) Ascolta i piccoli segnali: il dolore non impedirà al pet di continuare a usare i propri denti. Il proprio animale domestico continuerà a usare la bocca e

Guida alla ricetta elettronica

Guida alla ricetta elettronica

author

2020-12-28 09:29

La ricetta elettronica veterinaria (REV), dopo un periodo di limbo è ora pienamente operativa. Utilizzata già da tempo nel campo degli animali da reddito, il su

La leishmaniosi si espande

La leishmaniosi si espande

author

2020-12-28 09:28

Il cambiamento climatico ha molteplici effetti, non ultimo quello di estendere l'areale di diverse patologie, precedentemente confinate in aree tropicali o medi

Precauzioni quando si adotta un gatto

Precauzioni quando si adotta un gatto

author

2020-12-28 09:27

Nella stagione primaverile-estiva non è raro imbattersi in giovani gatti, apparentemente abbandonati, che vengon perciò adottati entrando a far parte a pieno ti

Aree cani: qualche consiglio

Aree cani: qualche consiglio

author

2020-12-28 09:26

Al fine di permettere ad ogni proprietario di poter usufruire di zone ove consentire ai propri cani di sgranchirsi, correre, socializzare con altri animali, le

Il check-up: quando serve davvero

Il check-up: quando serve davvero

author

2020-12-28 09:26

Tutti siamo consapevoli di quanto sia importante controllare periodicamente la propria pressione sanguigna, il tasso di colesterolo e trigliceridi, la presenza

In viaggio con il proprio animale

In viaggio con il proprio animale

author

2020-12-28 09:25

Estate, tempo di vacanze. Se portate con voi il vostro compagno a quattro zampe ecco qualche consiglio utile.E' meglio verificare per tempo che Fufi o Micio

Evitare multe è semplice

Evitare multe è semplice

author

2020-12-28 09:24

Le Amministrazioni Comunali hanno da qualche tempo messo nel mirino i proprietari di cani.Appositi incaricati pattugliano in modo anonimo gli spazi abitualment

Attenti ai denti

Attenti ai denti

author

2020-12-28 09:24

I denti del tuo animale hanno perso il loro naturale colore bianco? Le gengive sono gonfie, arrossate, sanguinanti? L'alito ha un odore sgradevole? Se anche uno

Guida all'acquisto del cucciolo

Guida all'acquisto del cucciolo

author

2020-12-28 09:23

Ecco il decalogo da seguire per partire col piedegiusto nell'acquisto del vostro possimo cucciolo.1. Il cucciolo deve avere età superiore ai 60 giorni,meglio

Aggiornato il protocollo vaccinale

Aggiornato il protocollo vaccinale

author

2020-12-28 09:17

L'ambulatorio offre ora ai propri clienti, senza alcun aggravio di costo, il più aggiornato protocollo vaccinale previsto per i cani. Esso consente la protezion

Orari di apertura

Lunedì - Venerdì dalle 15:00 alle 19:30 | Sabato dalle 15:00 alle 18:00

 

​Al mattino si riceve su appuntamento

Contatti

Ambulatorio Veterinario

Dott. Franco Colnago

Tel. 02 90 93 96 44

Cell. 335 54 59 818

 

info@minivet.eu

Via Mazzini, 41

20056 Trezzo sull'Adda (MI)


Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder